Home - News & Inspirazioni - DoDo e l’artista Windy Chien reinterpretano il nodo
08 - 07 - 2019
DoDo e l’artista Windy Chien reinterpretano il nodo

Quanta bellezza, storia e significato racchiudono i nodi? Lo abbiamo scoperto collaborando ad allestire l’opera dell’artista Windy Chien, dedicata al lancio della nuova Collezione Nodo di DoDo Jewels.

Centinaia di nodi in corda realizzati a mano in differenti misure e tonalità, sistemati intorno all’inconfondibile DoDo knot che da sempre unisce i cordini in pelle dei gioielli del brand. Così viene rappresentato il messaggio “Stronger together” dell’inedita linea che celebra il 25° anniversario di DoDo.

L’affascinante composizione di 200 nodi ha richiesto all’artista una preparazione di 14 ore all’interno dei nostri spazi, per essere rifinita e presentata nella boutique di Corso Matteotti durante la Milano Design Week 2019. Secondo le accurate indicazioni dell’artista, abbiamo declinato l’allestimento in diverse varianti su sfondo blu notte, decorando le vetrine di tutte le boutique.

Le creazioni del brand sono certificate dal Responsible Jewellery Council, con l’obiettivo prossimo di garantire l’uso di oro 100% sostenibile grazie al programma Responsible Gold Framework di Kering. La sostenibilità diventa così innovazione e, anche nella nuova collezione, unisce un principio etico al già forte messaggio personale che caratterizza i gioielli Dodo. Ogni ciondolo del brand porta con sé un forte significato in cui le persone possano riconoscersi, proprio come avviene con Windy Chien e i suoi nodi: pezzi unici che l’artista trasforma in opere d’arte e di introspezione.